Comunicato N° 198 del 30 giugno 2017

Tags: , ,

Si terrà martedì 4 luglio, alle ore 10,30 presso la Sala Senato,  una conferenza stampa per presentare il progetto di car sharing che l’Università intende avviare per implementare modalità di collegamento tra le varie sedi dell’Ateneo, coniugando efficienza e sostenibilità ambientale, nonché per migliorare in generale la mobilità cittadina.
Alla base del progetto, la Convenzione tra l’Università di Messina e la Piattaforma per l’Innovazione e la Sostenibilità di Trasporti e Ambiente (PISTA s.r.l.), startup innovativa a vocazione sociale, per la ricerca, lo sviluppo e la sperimentazione di modelli di mobilità condivisa, che sappiano coniugare innovatività e sostenibilità ambientale all’interno di realtà urbane di medie dimensioni con un elevato grado di complessità.
Pista S.r.l. è una società operante prevalentemente nel settore della ricerca sociale, la cui compagine annovera al suo interno imprese che operano sul territorio messinese e che nell’esercizio delle proprie attività caratteristiche sviluppano azioni complementari ed affini rispetto agli obiettivi del progetto stesso.
Capofila dell’iniziativa sono il Gruppo Formula 3 della Famiglia Caselli, che ne è anche partner tecnico, e la Arcadia s.r.l., holding di riferimento dell’Organismo di Ricerca LaChioccia.org soc. coop., che insieme all’Istituto Clinico Polispecialistico C.O.T. s.p.a., la IDS&Unitelm s.r.l. ., la G.B.C. s.r.l. di Paolo e Roberto Spadaro, lo studio AR.DE.S.I.A., il Gruppo Caronte&Tourist e l’imprenditore Gaetano Majolino, in stretta collaborazione con l’Università degli Studi di Messina, intendono utilizzare la ricerca, lo sviluppo e la sperimentazione di nuove forme di mobilità per migliorare la mobilità urbana messinese e la sostenibilità dei trasporti che gravitano giornalmente intorno all’Ateneo.

Versione stampabile

Tags: , ,