Sport Universitario patrimonio cittadino, l’Ateneo si impegnerà per la prosecuzione delle attività agonistiche

Comunicato n. 136

“Lo sport universitario è un patrimonio inestimabile per la città”. Con queste parole si è espresso il Rettore dell’Ateneo di Messina, prof. Salvatore Cuzzocrea, dopo aver appreso con stupore ed incredulità, dalle notizie di stampa pubblicate su vari organi, delle autonome determinazioni del Presidente del Cus Unime, dott. Nino Micali circa il futuro incerto del Cus Unime ed i “pesanti strascichi economici conseguenti all’emergenza sanitaria e alla chiusura forzata”.

Pubblicato

Nasce un puledro al Centro equitazione del Cus Unime

Comunicato n. 56

Grande sorpresa nella famiglia della Cittadella Universitaria di Messina che annuncia con gioia la nascita di un puledro nelle prime ore del mattino del 3 aprile.  Un particolare ringraziamento va all’equipe del Prof. Marco Quartuccio del Dipartimento di Veterinaria, che grazie all’intervento di fecondazione artificiale, eseguito presso Ospedale Veterinario Universitario Didattico, ha permesso di vivere questo lieto evento.

Pubblicato

Un grande successo per la prima edizione del Gran Galà dell’Università

Comunicato n. 340

Una bellissima serata di festa quella che si è svolta giovedì scorso al Palazzetto Polivalente della Cittadella Sportiva Universitaria. Curiosità, voglia di divertisti e senso di appartenenza. Questi sono gli ingredienti che hanno condito il Gran Galà dell’Università,  prima edizione assoluta, tanto inedita quanto esclusiva, alla quale hanno preso parte oltre 400 studenti del nostro Ateneo.

Pubblicato

Mancata iscrizione del CUS Unime al campionato di calcio, l’Ateneo conferma il proprio impegno a favore degli studenti e dello sport

Comunicato n. 240

In merito alla notizia, apparsa su alcune testate locali online, che fa riferimento alla mancata iscrizione del CUS Unime al prossimo campionato di calcio (II categoria) di cui la squadra è stata protagonista nelle ultime stagioni sportive, si precisa quanto segue: “l’Università di Messina non era a conoscenza di tale decisione e, pertanto, stigmatizza con fermezza tale comportamento lesivo e penalizzante per tutti i suoi studenti e per gli atleti che tanto impegno avevano profuso per l’ottenimento dei risultati sul campo da gioco.

Pubblicato

Positivo il bilancio della V edizione di “Un calcio al razzismo”

Comunicato n. 133

In un’aula gremita di studenti si è svolto il Convegno dal titolo Multiculturalismo e sport: la valorizzazione delle differenze  nell’ambito della quinta edizione della Manifestazione Un calcio al razzismo – Uniti con lo Sport organizzato dall’Università di Messina, dal Comitato Unico di Garanzia e dal Cus Unime. Ad aprire la manifestazione i saluti delle autorità accademiche, la prof.ssa Prof.ssa Giovanna Spatari Delegata alle Politiche di Genere, il Prof.  Ludovico Magaudda Coordinatore del CdSM in Scienze e Tecniche delle Attività Motorie Preventive e Adattate, il prof. Fabio Trimarchi Coordinatore del CdS in Scienze Motorie Sport e Salute, il Dott. Antonino Micali Presidente del CusUniMe ASD, il Dott. Antonino Scimone Presidente US Acli di Messina ed il Dott. Carmelo Lembo, Presidente Associazione Bios. 

Pubblicato

Ateneo e CUS UniMe scendono in acqua per “Ab-bracciata collettiva”

Comunicato n. 76

L’Università di Messina e il CUS UniMe scendono in acqua insieme per dare il proprio significativo contributo all’iniziativa di sensibilizzazione sociale all’autismo ed ai disturbi mentali gravi che si terrà, sabato 30 e domenica 31 marzo, presso la piscina comunale “G. Campagna”. L’evento, denominato “Ab-bracciata collettiva”, è una maratona competitiva no-stop che coinvolgerà in contemporanea 12 località italiane. Vincerà la città nella quale saranno stati nuotati più chilometri dai partecipanti, nelle 30 ore previste.

Pubblicato

Al CUS UniMe aperto il nuovo settore “Special Needs”

Comunicato n. 296

Il Cus UniMe in collaborazione con l’Università di Messina che ne condivide visione ed obiettivi, amplia il proprio ventaglio di attività aprendo il nuovo settore denominato “CUS UniMe – Special Needs”, che prevede attività sportive rivolte al mondo delle disabilità, nelle sue disparate forme, scegliendo di intraprendere un percorso di inclusione – termine largamente abusato, ma spesso disatteso nei fatti – con l’obiettivo di realizzare la completa accessibilità delle strutture sportive, di promuovere e garantire la regolare fruibilità di un’attività sportiva nella quotidianità della disabilità – di qualsiasi tipo o gravità – e di puntare alla formazione di atleti che possano anche competere in contesti ufficiali non solo a livello locale ma anche nazionale ed internazionale.

Pubblicato

Progetto “Mai Più Barriere”: esercitazione equestre al Cus Unime

Comunicato n. 237

Lunedì 17 settembre dalle ore 16,30 presso il centro ippico del Cus Unime, si svolgerà una esercitazione equestre dei ragazzi diversamente abili impegnati nel progetto “ Mai Più Barriere”, gestito dall’associazione Equitando Onlus.  All’evento sarà presente il  Rettore dell’Università  di Messina, Prof. Salvatore Cuzzocrea. 

Pubblicato

Inaugurazione Club House e Centro equitazione del Cus Unime

Comunicato n. 310

Un pomeriggio denso di novità per la Cittadella sportiva dell’Annunziata e per il Cus Unime, contrassegnato dalla presenza del capo dello sport italiano, Giovanni Malagò e da una serie di inaugurazioni e annunci (tra i quali l’ufficializzazione della presenza della nazionale italiana di baseball nei prossimi mesi a Messina).

Pubblicato

Cus Unime: martedì 7 novembre inaugurazione Club House e Centro equitazione con Malagò

Comunicato n. 305

Martedì 7 novembre, alle ore 14, il Presidente del CONI Giovanni Malagò, ospite d’onore della Cerimonia di consegna dei diplomi post-laurea, visiterà gli impianti sportivi della Cittadella universitaria affidati e gestiti dal Centro Universitario Sportivo.

Pubblicato

Presentato il “Trofeo Piskeo- Memorial Mirko Laganà”

Comunicato n. 143

Si è svolta stamane nella Sala Senato dell’Università di Messina la conferenza stampa di presentazione della tredicesima edizione del “Trofeo Piskeo-Memorial Mirko Laganà”, in programma sabato 27 e domenica 28 maggio a Messina.  Il Trofeo è nato nell’anno 2005 per volere della prof.ssa Grazia Laganà, diventata poi ufficiale di gara della Federazione Italiana Nuoto, anche al fine di mantenere vivo il ricordo del figlio Mirko Laganà, talentuoso nuotatore messinese campione regionale (gara 50 m. dorso), prematuramente scomparso all’età di soli 17 anni. Il tradizionale meeting internazionale di nuoto è stato presentato dalla madre e dal fratello di Mirko, Grazia e Yuri Laganà, insieme al Delegato allo Sport, prof. Daniele Bruschetta, al Presidente del Cus Unime, dott. Antonino Micali ed al Delegato provinciale del CONI, Alessandro Arcigli. La manifestazione, promossa e organizzata dall’ASD Piskeo Team in stretta collaborazione con l’Università di Messina, il CUS Unime e la FIN Sicilia, si terrà, per il quarto anno consecutivo, nello splendido impianto natatorio CUS Unime della Cittadella Sportiva Universitaria, sito all’Annunziata.

Pubblicato

Inaugurato lo stadio di Baseball

Comunicato n. 131

Si è svolta stamane presso il Complesso Sportivo “Primo Nebiolo”, la cerimonia di apertura ufficiale dello Stadio del Baseball , con una  superficie complessiva di 15.000 mq e 2800 posti a sedere. All’inaugurazione  hanno preso parte il Rettore dell’Ateneo peloritano, prof. Pietro Navarra, il Direttore Generale , prof. Francesco De Domenico, il Delegato allo Sport, prof. Daniele Bruschetta, il Presidente del CUS Unime, dott.  Antonino Micali, il Presidente della Federazione Italiana Baseball e Softball, Andrea Marcon, il rappresentante di Major League Baseball per l’Europa, Dan Bonanno, ed . Erano presenti, inoltre, i vicepresidenti della Federazione Italiana Baseball e Softball, rispettivamente Luigi Mignola e Fabrizio De Robbio.

“Oggi è una giornata molto importante- ha detto il Rettore-  il Baseball ritorna a vivere in questa città e si ritaglia uno spazio di vitale importanza non solo a livello messinese ma anche nazionale, e non a caso il Presidente della Federazione Italiana Baseball  è presente oggi qui, perchè su questa struttura  si vuole creare qualcosa di importante per il futuro”.

“Questo è uno sforzo che abbiamo potuto fare grazie all’Università di Messina- ha affermato il Presidente del Cus Unime- di nostro ci abbiamo messo il lavoro perchè è quando hai le giuste leve che puoi sollevare il mondo”.

“E’ essenziale restituire funzionalità a stadi come questo- ha sottolineato il Presidente della Federazione Italiana Baseball- il suo inutilizzo lo vivevo come una ferita personale e sono felicissimo per quello che è stato fatto, quindi ringrazio il prof. Navarra e il dott. Micali per avere restituito questa struttura al Baseball italiano”.

Durante la mattinata, tra l’altro, tanti piccoli atleti hanno avuto l’occasione di calcare per la prima volta il nuovo manto erboso dell’Impianto sportivo, in quanto impegnati nella fase finale del Torneo Interscolastico Baseball e Softball 2017, che ha coinvolto dallo scorso ottobre oltre 700 alunni appartenenti alle quarte e quinte classi degli Istituti Scolastici I.C. Cannizzaro – Galatti, I.C. Boer – Verona Trento, I.C. Villa Lina – Ritiro (Plesso di Castanea), I.C. Albino Luciani (che ha partecipato con i Plessi di Fondo Fucile, di Gescal e di San Filippo Superiore) ed I.C. Paino – Gravitelli.

Queste le squadre che hanno partecipato  alle fasi finali di istituto: Le Pantere (classe 5^ F del Plesso Cristo Re dell’Istituto Paino – Gravitelli), Tiger (classe 5^ B dell’Istituto Boer – Verona Trento, già vincitrice della Little League promozionale “CUS Unime Boer – Verona Trento”), The Capuans (classe 5^ del plesso di Castanea dell’Istituto Villa Lina – Ritiro), Baseball Squad (classe 5^ del plesso Gescal S. Giovannello dell’Istituto Albino Luciani), ed i Baseball Friends (classe 4^ D della scuola Galatti – i più piccoli partecipanti alle finali). I piccoli atleti della squadra vincitrice si sono aggiudicati una borsa di studio, consistente in tre mesi di frequenza alla scuola baseball e softball del CUS Unime.

 

 

Pubblicato