Comunicato N° 81 del 23 aprile 2013

Tags: , , , ,

Scadranno il 22 maggio prossimo i termini per la presentazione delle domande di iscrizione  al Corso “Donne, politica e istituzioni”, che ha lo scopo di formare esperti in gender mainstreaming e pari opportunità, di promuovere la diffusione della cultura di genere nelle istituzioni culturali, sociali e politiche e di incrementare la presenza e la partecipazione delle donne nella vita attiva.

Il corso di formazione universitaria, coordinato dalla prof. Maria Antonella Cocchiara e cofinanziato dal Dipartimento per le Pari opportunità presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri, è gratuito ed è a numero chiuso.

I posti disponibili sono 80, metà dei quali riservati a studenti e studentesse dell’Ateneo peloritano, mentre 10 posti possono essere ricoperti dal personale tecnico-amministrativo dell’Università e i restanti 30 sono a disposizione di cittadini e cittadine in possesso di un diploma di scuola media superiore. Degli 80 posti, il 40% è riservato agli uomini.

Le attività formative avranno inizio il 5 giugno 2013 e, dopo una pausa estiva, si concluderanno entro l’anno.

Le lezioni si svolgeranno di pomeriggio e tratteranno argomenti politico-sociali, giuridici, storici ed economici, tra i quali le questioni della rappresentanza politica e di genere, la legislazione in materia di pari opportunità, il rapporto fra partiti e partecipazione politica femminile, la giurisprudenza nazionale e comunitaria sul principio dell’uguaglianza di genere, i sistemi di governance comparata nei paesi europei, le politiche di welfare, il bilancio di genere, il linguaggio sessista e le politiche di integrazione nella società multiculturale.

Il bando, i moduli di iscrizione, il piano didattico e ogni altra informazione utile sono accessibili sul sito web del Corso: http://ww2.unime.it/donne.politica/.

Versione stampabile

Tags: , , , ,