Comunicato N° 7 del 18 gennaio 2013

Tags: , , , ,

E’ stato prorogato al prossimo 6 febbraio il termine per la presentazione delle domande di partecipazione al Master di I livello in “Management dei beni culturali”- Ma.Be.C. (Esperto nella valorizzazione e nella gestione del patrimonio culturale), diretto dal prof. Francesco Astone, Ordinario di Diritto Amministrativo nel nostro Ateneo.

Le attività formative previste nel Master, che ha sede presso il Dipartimento di Scienze Giuridiche e Storia delle Istituzioni dell’Università di Messina, sono finalizzate alla formazione di una figura professionale altamente qualificata, che sia pienamente in grado di utilizzare tutti gli strumenti e le metodologie necessarie alla gestione dei processi di valorizzazione dei beni culturali ed alla promozione del turismo culturale.

Tutto ciò tramite l’acquisizione di competenze diversificate e multidisciplinari nei settori giuridico, economico, urbanistico, storico artistico, informatico, propedeutica alla formazione di figure professionali quali esperto nel settore dei beni culturali, consulente allo sviluppo, organizzatore di eventi, che siano in grado di esprimere capacità progettuali ed imprenditoriali negli ambiti di riferimento.

Il corso sarà tenuto nell’arco di circa dieci mesi (1500 ore complessive, pari a 60 CFU), utilizzando sia metodologie didattiche tradizionali (lezioni, esercitazioni, conferenze, seminari) che percorsi di studio su casi concreti con verifiche periodiche della formazione e visite guidate in siti di particolare interesse. Sono previsti, inoltre, periodi di tirocinio da svolgersi presso un ente pubblico o privato (Comuni, Provincia, altri enti territoriali, organizzazioni profit e non profit con finalità nel settore turistico-culturale), e lo svolgimento di una tesi al termine del corso.

Per la partecipazione al master è prevista una selezione, tra i requisiti minimi obbligatori: età non superiore a 50 anni; possesso di diploma di laurea nelle discipline coerenti con il percorso formativo proposto; conoscenze informatiche certificate; conoscenza lingua inglese certificata.

La selezione prevede la valutazione dei titoli prodotti, nonché un colloquio di cultura generale e motivazionale.

La quota di iscrizione a carico di ciascun allievo ammesso al Master è di € 2.500,00 da versare in due rate a mezzo di bonifico bancario, utilizzando le coordinate bancarie che saranno successivamente comunicate.

Per ulteriori informazioni è possibile visualizzare il bando su: www.unime.it.

Versione stampabile

Tags: , , , ,