Comunicato N° 201 del 20 luglio 2012

Tags: , ,

Sono stati proclamati stamani i rappresentanti degli studenti eletti in seno al Consiglio di Amministrazione  e al Senato Accademico dell’Università di Messina, al Consiglio di Amministrazione dell’E.R.S.U, al C.S.A.S.U., ai Consigli di Dipartimento, ai Consigli dei Corsi di  Studio Magistrali e di Primo Livello ed il rappresentante dei Dottorandi e Specializzandi in seno al Consiglio di Amministrazione dell’E.R.S.U.

Sono risultati eletti:

*al Senato Accademico: Saverio Curello, lista Orum voti 1899; Alfredo Finanze, lista Orum, voti 660; Salvatore Condò, lista Nettuno Universitas, voti 1167; Domenico Perri, lista Orum, voti 561; Federico D’Amico, lista Orum, voti 527.

*al Consiglio di Amministrazione: Antonio Romeo, lista Orum, voti 1852; Dario Agnello, lista Orum, voti 1137.

*al CSASU: Gabriele Arcovito, lista Orum, voti 1977; Salvatore Genovese, lista Nettuno Universitas, voti 781.

*al Consiglio di Amministrazione dell’ERSU: Antonio Nirta, lista Orum, voti 2631; Gabriele Turiano, lista Nettuno Universitas, voti 884, Gabriele Arcovito, lista Orum, voti 534.

Per quanto riguarda:

  * l’elezione di un rappresentante dei Dottorandi e Assegnisti in seno al Senato Accademico, è risultato eletto Gianni (detto Giovanni) Toscano, con voti 204;

*l’elezione di un rappresentante degli Specializzandi in seno al Senato Accademico, è risultato eletto Andrea Conti, con voti 398;

*l’elezione di un rappresentante dei dottorandi e specializzandi nel CdA dell’Ersu è  risultato eletto Giampiero Vizzari con voti 372.

A margine della proclamazione, svoltasi nell’Aula Magna dell’Ateneo Rettore, il Rettore, prof. Francesco Tomasello, ha rivolto un sincero ringraziamento agli studenti, per avere accettato con grande spirito di solidarietà e di rispetto delle istituzioni che le votazioni si svolgessero nel mese di luglio, tradizionalmente svuotato di presenze studentesche causa la sospensione di lezioni ed esami: “Se così non fosse stato – ha precisato il Rettore – l’applicazione del nuovo statuto  sarebbe rimasta bloccata fino alla fine dell’anno con grave pregiudizio per il cronoprogramma di attuazione delle legge 240/10”. Il prof. Tomasello ha poi rivolto parole di ringraziamento alla commissione elettorale ed al personale tecnico-amministrativo per l‘impegno profuso prima, durante e dopo le operazioni di votazione e spoglio dei risultati:” Dopo qualche perplessità registrata il primo giorno di votazioni – ha puntualizzato il Rettore – tutto è andato bene, e mi sembra giusto esprimere la mia soddisfazione al riguardo. Ricordo anche che queste elezioni studentesche, le prime ad essere tenute dopo l’entrata in vigore della riforma Gemini,  costituiscono la prima tappa di un percorso elettorale che proseguirà il 27 luglio con le votazioni dei rappresentanti del personale T.A. in seno ai Consigli dei nuovi Dipartimenti ed il 31 luglio con le votazioni per l’elezione dei Direttori dei Dipartimenti”.

 

Versione stampabile

Tags: , ,