Comunicato N° 56 del 10 Maggio 2024

Lunedi 13 maggio, presso l’Aula Magna del Rettorato, prenderà avvio la tradizionale manifestazione “Un calcio al razzismo – Uniti con lo sport”, giunta alla ottava edizione e organizzata dall’Università di Messina, dal CUG dell’Ateneo e dalla SSD UniMe. L’importante manifestazione, la più longeva del nostro Ateneo, promuove lo sport quale efficace catalizzatore di coesione sociale, volto a veicolare principi fondamentali quali l’equità, il rispetto reciproco e la tolleranza.

La manifestazione si avvierà con il Convegno dal titolo “Le differenze: risorsa o discriminazione?” All’iniziativa prenderanno parte docenti afferenti a diversi Dipartimenti universitari e professionisti nell’ambito dello sport nazionali ed internazionali.

I lavori saranno aperti dai saluti della Rettrice, prof.ssa Giovanna Spatari, del Dott. Federico Basile, Sindaco della Città di Messina, del Prof. Stello Vadalà, Provveditore agli Studi di Messina, della Dott.ssa Silvia Bosurgi, Presidente SSD UniMe, e del Dott. Antonio Chimicata, Presidente del Comitato di Messina della Croce Rossa Italiana.

Il Convegno sarà impreziosito dalla presenza della dott.ssa Novella Calligaris, Campionessa olimpica del nuoto italiano e presidente dell’Associazione Azzurri olimpici d’Italia, del dott. Carlo Pacifici, Presidente dell’Associazione Italiana Arbitri, e del dott. Damiano Lembo, Presidente Nazionale dell’U.S. ACLI.

L’intervento introduttivo sarà condotto dal prof. Carlo Giannetto (ordinario di Economia e marketing agroalimentare), ideatore della manifestazione.

Al tavolo dei relatori si alterneranno, coordinati dalla prof.ssa Vittoria Calabrò (Presidente del CUG Unime), il prof. Mario Bolognari (già Ordinario di Antropologia culturale), il prof. Marco Centorrino (Associato di Sociologia della comunicazione) e la prof.ssa Anna Pitrone (Associata di Diritto dell’Unione europea).

L’intera manifestazione si svolge con l’importante collaborazione del Comune di Messina, dell’ACR Messina, dell’AIA sezione Messina, dell’US Acli, dell’Associazione BIOS, dell’Associazione Panathlon Club di Messina, della Croce Rossa sezione di Messina, del Centro Multidisciplinare per l’Insegnamento e l’Apprendimento (Ce.Mu.I.A.), dell’Associazione ALuMnime.

La manifestazione rinnova la sinergia tra l’Università di Messina, il Comitato Unico di Garanzia (CUG) e la SSD UniMe.

L’iniziativa si concluderà con il torneo di calcio a 5/futsal che si svolgerà martedì 21 e mercoledì 22 maggio, alle 15, presso la Cittadella sportiva universitaria. Anche per la VIII edizione, come nelle precedenti, al torneo parteciperanno 10 squadre composte da studenti universitari, personale tecnico amministrativo UniMe, giornalisti, giovani migranti e rappresentanti di organizzazioni no profit.

Versione stampabile