Logo Comunicati Stampa

“I Bronzi di Riace e la realtà aumentata: l’App creata da Unime”, l’Ateneo incontra gli studenti dell’I.I.S. Maurolico 

Comunicato N° 199 del 15 Dicembre 2021

Venerdì 17 dicembre, alle ore 9, l’Aula Magna del Rettorato ospiterà un incontro sul tema “I Bronzi di Riace e la realtà aumentata: l’App creata da Unime”. I lavori dell’evento, a cui prenderanno parte gli studenti dell’ I.I.S. “F.  Maurolico” di Messina, saranno inaugurati dagli indirizzi di saluto del Rettore, prof. Salvatore Cuzzocrea e del Dirigente scolastico, dott.ssa Giovanna De Francesco. 

Introdurrà e modererà il prof. Francesco Pira, Delegato del Rettore alla Comunicazione; relazioneranno i proff. Daniele Castrizio e Massimo Villari, rispettivamente, Ordinario di Numismatica e Delegato del Rettore ITC.

L’App – svilippata grazie alla sinergia fra i due doceti UniMe, i rispettivi collaboratori, il Direttore del Museo di Reggio Calabria, dott. Carmelo Malacrino ed il grafico, dott. Saverio Autellitano – è basata sulla tecnologia 3D per la modellazione e ricostruzione degli elmi, delle lance, degli scudi, del presunto colore originario e degli elementi mancanti che caratterizzavano i Bronzi in epoca antica e rappresenta un esperimento di utilizzo a fini divulgativi della realtà aumentata, con la possibilità di applicazioni pratiche su tutta la statuaria greca e romana presente nei musei di tutto il mondo.


Università degli Studi di Messina
Ufficio Stampa
Piazza Pugliatti, n°1 98122 Messina
Tel. 090 676 8961-090 676 8966
http://comunicatistampa.unime.it
E-mail ufficiostampa@unime.it

URL: http://comunicatistampa.unime.it/2021/12/15/i-bronzi-di-riace-e-la-realta-aumentata-lapp-creata-da-unime-lateneo-incontra-gli-studenti-delli-i-s-maurolico/