Logo Comunicati Stampa

Senato e CdA, le linee programmatiche per la ripresa delle attività 2020/21 e ulteriori investimenti per i laboratori del Polo Papardo

Comunicato N° 160 del 5 Agosto 2020

Nel corso dell’ultima seduta Senato e CdA hanno approvato le linee programmatiche per la ripresa delle attività didattiche per il prossimo anno accademico, previste dalla nota della CRUI del 31 luglio 2020. La didattica, ove possibile,  verrà erogata  in presenza , in particolare per i corsi con frequenza obbligatoria e  per gli studenti del I anno. Contestualmente  è prevista una didattica blended, cioè mista che possa essere fruita sia nelle aule universitarie che a distanza.

E’ una scelta che non solo denota l’impegno alla riapertura volta a sottolineare l’importanza dell’Università come luogo di ricerca, di scambio e di arricchimento culturale, ma al contempo ne salvaguarda l’inclusione. Tutti gli studenti e le studentesse avranno la possibilità di seguire le lezioni anche se non potranno essere presenti fisicamente negli atenei, ad esempio i numerosi studenti internazionali che per motivi di mobilità non riusciranno ad arrivare per l’inizio del semestre, così come i tanti studenti extraregionali, e gli studenti con particolari patologie per i quali si sconsiglia la ripresa delle attività in presenza. La modalità online permetterà inoltre di ridurre la numerosità degli studenti e delle studentesse presenti nelle aule in modo da salvaguardare il distanziamento di sicurezza imposto dalle norme sanitarie. Gli studenti potranno seguire i corsi interamente online o in presenza, e nel caso di classi numerose in modalità mista, si potranno organizzare sistemi di turnazione.

L’ Università si sta organizzando al fine di garantire in presenza tutte le attività laboratoriali, le esercitazioni e le attività esperienziali, parte integrante e imprescindibile di una formazione di qualità, nel pieno rispetto delle norme di sicurezza.

In questi mesi le Università stanno investendo risorse per l’adeguamento di tutte le strutture tecnologiche delle aule al fine di permettere una didattica online di qualità.

Nel corso della sedute, inoltre gli Organi collegiali hanno approvato ulteriori investimenti, pari ad oltre 800.000 euro, per  forniture supplementari di arredi tecnici ed attrezzature per le esigenze dei laboratori didattici e di ricerca della (ex) Facoltà di Scienze MM.FF.NN., dove a seguito del riassetto organizzativo dei Dipartimenti verranno trasferiti tutti i docenti dell’ex Facoltà di Farmacia in quanto afferenti tutti al Dipartimento CHIBIOFARAM.


Università degli Studi di Messina
Ufficio Stampa
Piazza Pugliatti, n°1 98122 Messina
Tel. 090 676 8961-090 676 8966
http://comunicatistampa.unime.it
E-mail ufficiostampa@unime.it

URL: http://comunicatistampa.unime.it/2020/08/05/senato-e-cda-le-linee-programmatiche-per-la-ripresa-delle-attivita-2020-21-e-ulteriori-investimenti-per-i-laboratori-del-polo-papardo/