Logo Comunicati Stampa

Protocollo d’intesa Unime-Casa Circondariale-aRteventi per il reinserimento sociale dei detenuti

Comunicato N° 334 del 17 Dicembre 2019

Questo pomeriggio, presso il teatro “Piccolo Shakespeare” della Casa Circondariale di Gazzi, sarà siglato un protocollo d’intesa fra l’Università di Messina, la stessa Casa Circondariale e l’Associazione culturale D’aRteventi. L’accordo è finalizzato al reinserimento sociale dei detenuti mediante una sempre maggiore crescita culturale.

Il protocollo d’intesa, che rappresenta un nuovo tassello del progetto “Teatrali-percorsi di integrazione e libertà” (sostenuto dalla Caritas diocesana e organizzato da D’aRteventi), testimonia ulteriormente il sostegno dell’Ateneo peloritano per le iniziative a sfondo culturale e sociale.

Dopo la firma, seguirà una lezione-spettacolo (con la regia di Tindaro Granata), sul titolo liberamente tratto dall’ultimo album di Mina e Ivano Fossati, “E allora sono tornata”. La lezione-spettacolo sarà interpretata dalla “Libera Compagnia del Teatro per Sognare” al femminile.

 

 


Università degli Studi di Messina
Ufficio Stampa
Piazza Pugliatti, n°1 98122 Messina
Tel. 090 676 8961-090 676 8966
http://comunicatistampa.unime.it
E-mail ufficiostampa@unime.it

URL: http://comunicatistampa.unime.it/2019/12/17/protocollo-dintesa-unime-casa-circondariale-arteventi-per-il-reinserimento-sociale-dei-detenuti/