Comunicato N° 342 del 9 settembre 2016

Tags: , , ,

Nasce nel ricordo di Rosario Costa, il giovanissimo ciclista tragicamente scomparso la scorsa estate durante un allenamento su strada, il nuovo progetto del CUS Unime e della ASD Nibali, con il supporto dell’Università di Messina e del Centro Medico Sportivo Riabilitativo dell’Ateneo, per sviluppare una scuola di ciclismo all’interno della cittadella sportiva universitaria. Un ulteriore tassello che si aggiunge alla già ricchissima offerta sportiva del CUS Unime.

Nell’ambito di questa nuova collaborazione, nel pomeriggio di ieri il campione messinese Vincenzo Nibali è stato ospite del CUS Unime alla Cittadella sportiva universitaria. Il ciclista, che ha espresso grande apprezzamento per la struttura, è stato accompagnato dal  Rettore, Prof. Pietro Navarra e dal Direttore Generale Prof. Francesco De Domenico, ed è stato dapprima accolto dal prof. Daniele Bruschetta per una visita al Centro Medico Sportivo Riabilitativo, ed a seguire ha visitato gli impianti sportivi della Cittadella Sportiva Universitaria guidati dal Presidente del Cus Unime, dott.  Antonino Micali.
Al termine della visita, Vincenzo Nibali con i dirigenti della ASD Nibali, dott. Lillo La Rosa e Giuseppe Cipriano e con il Presidente del CUS Nino Micali hanno discusso sulle linee programmatiche della collaborazione a breve, medio e lunga scadenza e su alcune iniziative che dovrebbero coinvolgere società professionistiche del ciclismo italiano da ospitare all’interno della cittadella sportiva.
Nibali, visibilmente emozionato, non ha mancato di ricordare lo sfortunato evento nel quale ha perso la vita il giovanissimo Rosario Costa, in memoria del quale è dedicata la ASD Nibali.

Versione stampabile

Tags: , , ,