Comunicato N° 328 del 5 agosto 2016

Tags: , , ,

È stata approvata la costituzione del CEMI (Centro per la migrazione, l’integrazione sociale e la comunicazione interculturale). Il Centro, nell’ottica di istituzionalizzazione, qualificazione e rafforzamento dell’impegno dell’Università per il progresso del sistema sociale ed economico, ha come obiettivo fondamentale la promozione di progettualità per lo sviluppo di attività ed iniziative finalizzate – sotto molteplici aspetti – all’integrazione. 
In particolar modo, le attività del Centro saranno rivolte ai soggetti titolari di asilo e/o rifugio politico, protezione internazionale, sussidiaria ed umanitaria. Il Centro coinvolge, oltre al CARECI, i Dipartimenti di Civiltà Antiche e Moderne, Economia e Scienze Politiche e Giuridiche.
Tra le finalità, l’istituzionalizzazione di una procedura per il riconoscimento dei titoli conseguiti dai titolari di asilo e/o rifugio politico; l’ideazione e realizzazione di servizi per la valorizzazione delle esperienze formative e professionali degli studenti e dei laureati, in particolare di cittadinanza straniera, dell’Università; l’attrazione di risorse attraverso la redazione di progetti.

Versione stampabile

Tags: , , ,