Comunicato N° 98 del 25 febbraio 2016

Presentato stamane, presso l’Aula Cannizzaro del Rettorato, il convegno “I costi della sanità: economie e diritti”, promosso dall’Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Messina (Circoscrizione dei Tribunali di Messina e di Ristretta), con la collaborazione del Kiwanis Peloro e dell’Università di Messina. 

Tema dell’incontro, che si terrà sabato 27 febbraio alle ore 9.00 nell’Aula Magna dell’Università, sarà l’elaborazione di pensieri e strategie utili ad incidere sul miglioramento della qualità del servizio sanitario, con particolare attenzione alla figura del cittadino-utente. Nel corso della presentazione di oggi, il Direttore Generale dell’Università di Messina, prof. Francesco De Domenico, ha tenuto a sottolineare l’urgenza, che vive oggi il nostro territorio, di adottare strategie di coesione tra le aziende sanitarie, abbandonando la “tipica vocazione messinese che lascia le strutture messinesi succursali o subalterne ad altre organizzazioni”.

Il convegno, al quale porterà i saluti il Rettore dell’Ateneo messinese, prof. Pietro Navarra, sarà presieduto dal Presidente dell’Ordine dei Commercialisti, dott. Enrico Spicuzza, e animato dagli interventi del Prorettore Vicario dell’Università, prof. Emanuele Scribano, del Presidente dell’Ordine dei Medici, prof. Giacomo Caudo, del Direttore Generale dell’Asp, dott. Gaetano Sirna, del Direttore Amministrativo dell’Azienda Papardo-Piemonte, prof. Domenico Moncada, del Presidente Regionale di Federfarma Sicilia, dott. Francesco Mangano, e del Direttore Amministrativo del Policlinico Universitario di Messina, prof. Giuseppe Laganga. Chairman il dott. Tonino Brancato.
Inoltre, saranno presenti anche l’Assessore Regionale alla Sanità, dott. Baldo Gucciardi e il Dirigente dell’Istituto “G. Minutoli” Pietro Giovanni La Tona.

Versione stampabile