Comunicato N° 368 del 24 novembre 2015

Tags: , , ,

Sconfitto ma soddisfatto il CUS Unime, con un pizzico di rammarico. È questo il riassunto dell’esordio nel campionato di Serie B per gli universitari del settore hockey, che al Dusmet di Catania sono stati battuti per 2-0 dalla Raccomandata Giardini, formazione che non nasconde le proprie ambizioni di vittoria del torneo.

Iniziano timorosi i ragazzi allenati da Giacomo Spignolo; ma nonostante ciò riescono a bloccare sullo 0-0 Giardini per buona parte della gara. Anzi, sono proprio i messinesi a mettere in seria apprensione l’esperta difesa ospite, esprimendo un gioco bello ed aggressivo. Al contrario, la forte formazione jonica non riesce a decollare, stretta nella ragnatela organizzativa dei peloritani.
Al sessantunesimo minuto, però, la fortuna gira dalla parte del Giardini, che riesce a segnare un corner corto, assegnato con troppa leggerezza dal direttore di gara, bucando cosi la porta messinese, fino a quel momento protetta con sicurezza da De Domenico. Passano sette minuti ed ancora un generoso fischio arbitrale permette al Giardini un tiro di rigore. 2-0 per gli ospiti e dincontro praticamente chiuso.
“Sono particolarmente tranquillo – dichiara il tecnico cussino – perdere non piace mai a nessuno, ma abbiamo giocato un’ottima partita contro un avversario decisamente più forte e siamo stati penalizzati solo da due episodi alquanto controversi. Mi dispiace che i ragazzi debbano subire una sconfitta nonostante il bel gioco dimostrato, a maggior ragione perchè abbiamo dovuto rinunciare in extremis ad elementi importanti quali La Torre, Cardella e Fabio Intersimone, quest’ultimo infortunatosi proprio nel riscaldamento. Usciamo comunque a testa alta, e di questo dobbiamo esserne fieri”.

CUS Unime – Raccomandata Giardini 0-2
Marcatori: Lo Cascio (61′), Rizzo (68′)

CUS Unime: De Domenico, D’Andrea, Saccà, Curreli, Ragonese, Spignolo, Ficarra, Spanò, De Gregorio, Rinaldi, Colombo. All. G. Spignolo

Raccomandata giardini: Statella, Russo, Lutterotti, Villari, Brunetto, Parisi, Pafumi, Lo Cascio, Savio, Lombardo, Rizzo. All. Lo Cascio

Arbitri: Guadagnino e Sorbello di Catania

Versione stampabile

Tags: , , ,