Comunicato N° 336 del 31 ottobre 2015

Tags: , ,

Sono tornati a riunirsi, ieri (venerdì 30 ottobre), gli organi collegiali dell’Ateneo. Si è così insediato il nuovo Senato accademico, dopo le elezioni dello scorso settembre. Ne fanno adesso parte, tra gli altri, tutti i direttori dei 12 Dipartimenti, entrati in funzione dal 1º ottobre.

Tra le novità più rilevanti, nel corso delle sedute di Senato e Consiglio, è stata data comunicazione circa il positivo risultato della valutazione – e, quindi, il conseguente finanziamento – dei progetti “International credit mobility”, funzionale al potenziamento della mobilità (una prima azione in partenariato con il consorzio Unimed e una seconda azione singola) e “Capacity Building Resume”, teso a migliorare le politiche di occupazione (in partenariato con altre 16 Università europee). I progetti hanno portato all’Ateneo fondi per complessivi 800mila euro. La somma consentirà principalmente a molti studenti e dottorandi dell’Ateneo di effettuare soggiorni, anche per lunghi periodi di formazione, nell’area dei Balcani e del Nord Africa. Inoltre, permetterà azioni di incoming.
In particolare, per il progetto inerente la mobilità verso il Nord Africa, l’Università ha visto riconosciuti i propri sforzi, con uno stanziamento risultato tra i primi a livello nazionale.

Infine, la prof.ssa Patrizia Torricelli, ordinario di Glottologia e Linguistica, è stata confermata alla presidenza del Centro Linguistico di Ateneo. Il Comitato Tecnico Scientifico è composto dai proff. Sergio Piraro, William Fenton e Tatiana Ostakhova.

Versione stampabile

Tags: , ,