Comunicato N° 261 del 9 settembre 2015

Tags: , ,

Nonostante l’allerta meteo emanata per le avverse condizioni atmosferiche previste, su indicazione del Ministero dell’Istruzione dell’Università e della Ricerca, si sono svolte regolarmente quest’oggi le prove d’accesso al Corso di Laurea a numero programmato in Medicina Veterinaria, presso il Dipartimento di Scienze Veterinarie al Polo Annunziata. 38 i posti disponibili per i candidati comunitari e non comunitari residenti in Italia e 5 i posti per i candidati extracomunitari residenti all’estero, di cui 1 riservato ai candidati di nazionalità cinese. 40 gli assenti sui 495 candidati pre-iscritti.

Così come avvenuto in occasione dei test in Professioni Sanitarie, Medicina e Odontoiatria, nella sede delle prove sono state dislocate le apparecchiature di controllo dello specchio radioelettrico per intercettare eventuali comunicazioni con l’utilizzo di strumenti elettronici. La prova constava di sessanta quesiti che presentavano cinque opzioni di risposta, tra cui il candidato doveva individuarne una soltanto, scartando le conclusioni errate, arbitrarie o meno probabili, su argomenti di cultura generale e ragionamento logico, biologia, chimica, fisica e matematica. Tutte le operazioni sono state coordinate dal Dirigente della Direzione Servizi didattici, Ricerca e Alta formazione, dott. Carmelo Trommino, e sovrintese dal Prorettore alla Internazionalizzazione, prof. Antonino Germanà.
Alle 12.40, al termine delle prove, i test sono stati predisposti per l’invio al Cineca di Bologna, che procederà alla correzione. Giovedì 24 alle ore 11, presso l’Aula Magna dell’Ateneo, in seduta pubblica (alla quale possono partecipare i candidati che ne avessero interesse) si procederà invece all’apertura dei plichi contenenti le schede anagrafiche. I risultati delle prove saranno resi noti il 30 settembre, mentre la graduatoria di merito nazionale sarà pubblicata il 14 ottobre.

Versione stampabile

Tags: , ,