Comunicato N° 104 del 30 marzo 2015

Tags: , ,

Si chiude con una vittoria la prima stagione di basket femminile per il Cus Unime. Vincendo agevolmente sul fanalino di coda Riposto, domenica scorsa, le universitarie concludono il campionato unico regionale con una bella striscia di vittorie, regalandosi una ennesima soddisfazione tra le tante ottenute in questa stagione.

L’ultima gara per le cussine non poteva che rivelarsi soltanto come una festosa passerella conclusiva di questo cammino. Nonostante le etnee si presentino volenterose, il CUS si dimostra formazione  superiore; di conseguenza conduce la gara agevolmente ed il tecnico Mara Buzzanca può far ruotare tutta la rosa a disposizione dando ampio minutaggio anche alle atlete che hanno trovato un pò meno spazio durante la stagione agonistica. Il gioco, comunque, non ne ha risentito, e per tutto l’incontro le messinesi si sono imposte senza fare sconti alle avversarie, come dimostrato dall’inequivocabile finale di 17-84, frutto di una progressione senza sosta delle ospiti nei vari periodi di gioco. Su tutte ha prevalso sotto il tabellone Simona Cascio, autrice di ben 20 punti finali.

In classifica finale il CUS chiude al terzo posto, subito dopo le due formazioni ammesse agli spareggi per la promozione in A2. Unica nota stonata dell’intera stagione sono i tre punti di penalizzazione inflitti alle cussine, che avrebbero concesso loro la soddisfazione di chiudere al secondo posto la stagione regolare, anche se poi sarebbero scivolate in terza posizione per quoziente canestri.

 

Cus Unime – Roma Nord Riposto    84-17   (21-2; 40-9; 66-13)

Cus: Osso 6, Kramer n.e., Bonaccorsi 6, Scardino 2, Derkaoui 14, Certomà n.e., Polizzi, Grillo 2, Raffaele 14, Ingrassia 10, Cosenza 10, Cascio 20. All. Buzzanca.

Riposto: Fresta 3, Caci, Lattuca 5, Cardia 8, Di Bella, Proietto, Cardullo 1, Pafumi. All. Spina.

Arbitri: Sciliberto e Pellegrino.

 

 

Versione stampabile

Tags: , ,