Comunicato N° 103 del 28 marzo 2015

Tags: , ,

Il CUS Unime vince nel difficile campo di Santa Maria Capua Vetere e porta a casa tre punti sudati e meritati. I ragazzi, allenati da mister Naccari, superano la formazione del San Mauro Nuoto con il finale di 7-5, al termine di una partita condotta sempre in vantaggio, imponendo il proprio gioco e la propria superiorità.

Subito bene gli universitari, decisi a tornare a Messina con i tre punti in tasca, come dimostrato dalla chiusura del primo parziale in vantaggio sul 3-1, grazie alla tripletta dello scatenato Lanfranchi (4 gol a fine incontro per lui) intervallata dalla rete dei padroni di casa con Confuorto. Anche nel secondo parziale piede sull’acceleratore da parte dei messinesi che, incontenibili, rifilano un secco 2-0 ai padroni di casa allontanandoli a meno 4; in rete Trocciola e De Francesco. Al cambio vasca è netta la superiorità dei peloritani, quasi mai impensieriti in difesa (solo 1 gol subito in 2 tempi) e, al contrario, martellanti in attacco. Anche nel terzo parziale, quando i padroni di casa sono chiamati alla riscossa per rimettere in piedi la partita, il CUS dimostra di avere la giusta concentrazione e determinazione, concedendo una sola marcatura ai campani con Vaccaro, ma pareggiando subito i conti con De Francesco. Solo l’ultimo quarto il san Mauro riesce a mandare leggermente in affanno gli ospiti, quando ormai, però, i giochi erano fatti: sul 7-2 per i messinesi (marcatura finale di Lanfranchi), tentano la riscossa i padroni di casa con tre reti di seguito, l’ultima delle quali a 22 secondi dalla fine; poca roba, dunque, per impensierire il CUS visto in acqua stasera.
“Torniamo da Santa Maria Capua Vetere – commenta il tecnico cussino – con in tasca tre punti molto importanti, sia perché sono il risultato di un’ottima prova dei miei ragazzi, determinati sin dal primo secondo di gioco, sia perché ci premiano con il riaggancio al terzo posto, a pari merito con l’Acicastello. La zona play off rimane ancora a 4 punti, ma se giocheremo le prossime gare con la stessa grinta di oggi sono sicuro che potremmo avvicinarci ulteriormente”.
Prossimo appuntamento Giovedi 2 Aprile alle ore 15.00, presso la piscina della Cittadella Sportiva Universitaria, dove andrà in scena l’anticipo del match di giorno 11 aprile contro la RariNantes Napoli.

Parziali: 1-3, 0-2, 1-1, 3-1

Formazioni:
San Mauro Nuoto: Perfetto, Conuorto (1), Falcone, Nweke, Sangermano, Andrè, Forcelli, D’Avino, Vaccaro (2), Malgiulio L., De Gennaro (2), Malgiulio F., De Francesco Dan. All. Andrè

CUS Unime: La Tona, Sablone, Naccari A., De Francesco Dav. (2), Arcovito, Trocciola (1), Rappazzo, Lanfranchi (4), Naccari F., Manna, Antonuccio, Frisone. All. Naccari S.

Arbitro: Ibba di Salerno

Versione stampabile

Tags: , ,