Comunicato N° 65 del 26 febbraio 2015

Tags: , , ,

Torna tra le mura amiche della Cittadella Sportiva Universitaria il CUS Unime che, dopo le difficili ed infruttuose trasferte napoletante delle scorse giornate contro le battistrada Aqavion e Cesport, sabato 28 Febbraio ospiterà il G.P. Modugno, squadra neopromossa che si attesta nelle parti medio-basse della classifica del Campionato di Serie B.


Ai messinesi allenati da Mister Naccari il compito di riprendere il cammino che, prima degli scontri diretti in terra campana, nelle precedenti giornate di campionato li aveva visti sempre vittoriosi. Il turno, sulla carta, sembra essere alla portata dei cussini, i quali ad oggi hanno dimostrato di avere una marcia in più nelle gare disputate nell’impianto casalingo della Cittadella Universitaria; sarà fondamentale, tuttavia, dimostrare di aver smaltito le scorie delle ultime sconfitte e rituffarsi con la massima determinazione nel campionato cadetto.

“Sono certo – dichiara l’allenatore del CUS – che le ultime sconfitte non ci turberanno più del dovuto; ad oggi abbiamo fatto un’ottima stagione e sicuramente diremo ancora la nostra. Vogliamo ripartire e già da Sabato prossimo daremo il massimo per fare nostro l’incontro. Il Modugno è una squadra composta da giovani di prospettiva e da neopromossi con tanto entusiasmo, l’importante sarà approcciare al match nel migliore dei modi e mettere da subito la partita sui binari giusti. Sabato – continua il tecnico – mi aspetto tanto, soprattutto dai veterani della squadra; la loro esperienza sarà fondamentale per superare l’ostacolo Modugno”.
Sulla stessa lunghezza d’onda è l’attaccante Ciccio Antonuccio: “Le sconfitte di Napoli sono già acqua passata; il campionato, del resto, è ancora molto lungo e, dunque, bisogna avere la pazienza e la serenità di guardare partita dopo partita cercando di avere più continuità possibile. Siamo all’ottava giornata, quasi alla fine del giorne di andata, nelle zone alte della classifica e, sicuramente, ci vogliamo restare fino alla fine”.
Appuntamento per tutti gli appassionati alle ore 14.45 di sabato 28 febbraio alla Piscina Olimpica della Cittadella Sportiva Universitaria di Messina.

Versione stampabile

Tags: , , ,