Comunicato N° 377 del 18 dicembre 2014

Tags: , ,

Manca ormai poco alla partenza del prossimo Campionato di Pallanuoto Maschile di Serie B; al suo esordio il team cussino è accreditato dagli addetti ai lavori come la possibile sorpresa nelle zone alte della classifica.

Ai nastri di partenza nella squadra universitaria saranno schierati atleti di assoluto valore che hanno già disputato campionati di Serie B e di Serie A. In riva allo Stretto, infatti, sono arrivati giocatori importanti quali il casertano Marco Trocciola ed il centroboa Gianmarco Manna, entrambi provenienti da Cosenza; ancora più graditi, inoltre, i rientri dei messinesi De Francesco e Lanfranchi, quest’ultimo reduce dalla Promozione in Serie A1 con la Sport Management Verona. Riconfermati l’estremo difensonre La Tona, eccellente baluardo difensivo, il gruppo di messinesi Sollima, Frisone, Naccari, Antonuccio, Runza ed il capocannoniere dell’ultima stagione Cusmano, il quale tra l’altro, in accordo con la Società, sta giocando in Serie A1 con la Roma Vis Nova questo primo scorcio di Campionato, per poi aggregarsi definitavemnte ai messinesi. Chiude la rosa il secondo portiere Sablone ed i giovani Rappazzo e Naccari A.

Nel frattempo la Federazione ha diramato i calendari ufficiali: esordio casalingo per il CUS UNIME il 10 Gennaio contro la Basilicata 2000 nello splendido impianto natatorio della Cittadella Sportiva Universitaria, mentre già alla seconda giornata derby in “trasferta”contro l’Ossidiana.

Cresce, dunque, l’attesa in casa CUS UNIME in vista della prima di Campionato, accompagnata dalla soddisfazione per la dirigenza cussina nell’aver costruito una squadra competitiva, con un’alta percentuale di universitari e soprattuttto per ben 10/13 di messinesi.

Versione stampabile

Tags: , ,