Logo Comunicati Stampa

Progetto Hi-Life: una scommessa sui giovani

Comunicato N° 228 del 17 Luglio 2014

“Una scommessa sui giovani”, così il Rettore, prof. Pietro Navarra, ha definito il corso in “Alimentazione, Alimenti Funzionali, Prodotti Cosmeceutici e Prodotti Nutraceutici”-NutralifeHi”, corso di perfezionamento nell’ambito del progetto Hi-Life che si è concluso mercoledì scorso con la consegna dei diplomi ai partecipanti alla prima edizione.

“Il 53% degli studenti sono stati già inseriti nel mondo del lavoro e i restanti hanno avuto la possibilità di inserirsi in aziende legate al settore agroalimentare con stage e tirocini” ha detto il prof. Luigi Mondello, coordinatore a livello nazionale del progetto di ricerca “Hi-Life”, all’interno del quale è stato inserito il Corso, portato avanti da “docenti e studenti qualificati i quali rendono l’Università di Messina un luogo di formazione e di speranza per la società e il futuro” ha poi aggiunto poi il Rettore. Recuperare del materiale di scarto per creare prodotti salutari grazie a processi innovativi è lo scopo del progetto che utilizza un sistema preparativo multi dimensionale, unico al mondo. L’innovazione e la collaborazione tra l’Università di Messina e l’Università di Salerno hanno reso possibile un progetto che guarda al futuro con un obbiettivo primario: il mantenimento dello stato di salute dei prodotto alimentari.

Ospite della cerimonia, la dott.ssa Sara Farnetti, docente dell’Università di Miami, che è intervenuta su “Falsi miti, Credenze e Impiego Funzionale degli Alimenti”. In seguito a quelle che sono state le conoscenze acquisite durante il corso dagli studenti, la dott.ssa ha esposto il tema, legato a nutrizione e metabolismo in relazione a quelli che sono gli errori più diffusi nell’alimentazione. Proprio quest’ultimo è il tema principale di numerosi progetti coordinati dalla dott.ssa Farnetti, autrice di pubblicazioni scientifiche e responsabile di progetti quali “Alimenta salute” – distretto Retoract2080 e “Alimenta la Bellezza” – Corcorso Nazionale Miss Italia 2008 e 2009 nonché membro SISA (Società Italiana Scienza Alimentazione) e delegato per la Malattia Celiaca e AIC (Associazione Italiana Celiachia).

La consegna dei diplomi ha avuto luogo presso l’Aula Magna del Dipartimento di Scienze del Farmaco e dei Prodotti per la Salute durante un seminario al quale sono intervenute anche la prof.ssa Maria Zappalà, Direttore del Dipartimento, e la prof. Paola Dugo docente del nostro Ateneo.

 


Università degli Studi di Messina
Ufficio Stampa
Piazza Pugliatti, n°1 98122 Messina
Tel. 090 676 8961-090 676 8966
http://comunicatistampa.unime.it
E-mail ufficiostampa@unime.it

URL: http://comunicatistampa.unime.it/2014/07/17/progetto-hi-life-una-scommessa-sui-giovani/