Logo Comunicati Stampa

ETRERA 2020

Comunicato N° 216 del 10 Settembre 2013

Si è svolta ieri nella Sala dell’Accademia Peloritana dei Pericolanti una giornata di studio sul tema “Empowering Trans-Mediterranean Renewable Energy. Research Alliance for Europe 2020 challenges. ETRERA 2020” finanziato dal 7° Programma Quadro per la Ricerca e lo Sviluppo Tecnologico della Commissione Europea.

L’incontro, organizzato da Innova BIC, capofila del progetto, è stato un’ottima occasione per acquisire maggiori informazioni sul programma Horizon 2020 che sarà lanciato dalla Commissione Europea a partire da Gennaio 2014.
 I lavori sono stati introdotti dal prof. Dario Latella, CEO of Innova BIC s.r.l., che ha sottolineato  l’importanza dell’incontro in quanto ha rappresentato il calcio d’avvio del progetto Etrera 2020, che coinvolge circa 30 Paesi , in particolare del Bacino del Mediterraneo ed ha la funzione di mettere in opera , per la prima volta in maniera stabile, una filiera completa della produzione energetica, che va dalla generazione, allo stoccaggio, all’impiego, affinché gli studi realizzati all’interno dei centri di ricerca che aderiscono al progetto abbiano ricadute sull’utilizzo quotidiano, favorendo altresì una maggiore internazionalizzazione degli operatori della ricerca e dell’innovazione della provincia di Messina verso la sponda sud del Mediterraneo.

“L’Unione Europea, attraverso la sua Direzione Generale- ha aggiunto il prof. Latella- ha scelto l’Università di Messina e questa occasione per presentare , inoltre il Progetto Horizon 2020, contenitore del finanziamento straordinario per la ricerca che riguarderà le Università fino al 2020”.

E’ seguito l’intervento del prof. Pietro Navarra, Rettore dell’Università di Messina, che  ha espresso grande soddisfazione per questa iniziativa che coinvolge l’Ateneo peloritano  e si pone l’obiettivo di aprire nuove strade nell’impiego delle energie rinnovabili”.

Al Convegno sono intervenuti, inoltre,  Alberto Soraci, ETRERA 2020 Project Coordinator, Innova BIC s.r.l. – Italy ETRERA 2020 project overview;  Tanya  Dimitrova, Project Officer, DG Research & Innovation – European Commission Horizon 2020 – Europe and MPC Cooperation. Successivamente, si è proceduto alla presentazione del progetto “ETRERA  2020”, con gli interventi della d.ssa Paola Mazzucchelli, General Secretary, European Renewable Energy Centres Agency – Belgium; dell’ing. Giovanni Restuccia, Director of CNR – Institute of Advanced Energy Technologies “Nicola Giordano” – Italy; del dr. George Tzamalis, Researcher, Centre for Renewable Energy Sources and Saving – Greece; del prof. Emad Hatem Yousef Braik, Director of the Energy Research Center, An-Najah – National University – Palesatine; del dr. Raffaele Bompane, Senior Consultane (European Business and Innovation Centre Network – Belgium); del Prof. Brahim Bessais, General Director, Centre de Recherche et de Technologie de l’Energie – Tunisia; del Prof. Mohamed Machmoum, Director of IREENA Lab, Polytechnic School of Nantes University – France; del Prof. Haluk Gorgun, Director of Control & Automation Department, Yildiz Technical University – Turkey; del Dr. Bulent DAG, Senior Researcher, Turkiye Bilimsel Ve Teknolojik Arastima Kurumu, TUBITAK – Turkey; del Prof. Hassan HAMDI, Responsible of the “Energetic Process” team, Université Cadi Ayyad – Morocco; del Dr. Silvia Sartia, International Innovation Unit, Asociacion Madrid Network – Spain.


Università degli Studi di Messina
Ufficio Stampa
Piazza Pugliatti, n°1 98122 Messina
Tel. 090 676 8961-090 676 8966
http://comunicatistampa.unime.it
E-mail ufficiostampa@unime.it

URL: http://comunicatistampa.unime.it/2013/09/10/etrera-2020/