Logo Comunicati Stampa

LE GUARIGIONI INSPIEGATE DI LOURDES

Comunicato N° 2 del 14 Gennaio 2013

Negli archivi del Bureau des Constatation Mèdicale di Lourdes sono conservati oltre 7 mila incartamenti sulle guarigioni reclamate come miracolose, ma la Chiesa ne ha riconosciute ufficialmente solo 68. Di esse si è discusso sabato pomeriggio, in una gremita Aula Magna dell’Università di Messina, nel Convegno “Le guarigioni inspiegate alla luce delle attuali conoscenze scientifiche: Bioetica, Teologia e Medicina in dialogo” organizzato dalla Classe di Scienze Medico-Biologiche dell’Accademia Peloritana dei Pericolanti (la cui Storica Sede ristrutturata è stata ufficialmente inaugurata dal Rettore Tomasello subito dopo la conclusione dei lavori) e dall’Ordine di Malta Italia Delegazione di Messina.

Dopo i saluti del prof. Francesco Tomasello, Rettore e Presidente dell’Accademia Peloritana, e del prof. Giuseppe Romeo, docente emerito dell’Università di Messina, Presidente della Classe di Scienze Medico-Biologiche dell’Accademia e delegato per la nostra città del Sovrano Militare Ordine di  Malta, i lavori – moderati dal prof. Francesco Trimarchi, ordinario di Endocrinologia dell’Università di Messina, Pro Rettore con delega ai rapporti con il Policlinico per le attività assistenziali – hanno registrato gli interventi della prof. Marianna Gensabella, ordinario di Bioetica dell’Università di Messina e Componente del Comitato Nazionale di Bioetica, del prof. Don Giuseppe Cassaro, docente di Teologia Dogmatica e Vice Preside dell’Istituto Teologico San Tommaso, Università Pontificia Salesiana U.P.S., del prof. Alessandro De Franciscis, primo presidente non francese del Bureau des Constatation Mèdicale di Lourdes e dell’AMIL (Associazione Medica Internazionale N.S. di Lourdes).

Molto commovente è risultata la testimonianza della sig.ra Elisa Aloi, messinese, che ha raccontato le tappe del suo calvario causato da una gravissima malattia (tubercolosi ossea multipla fistolosa) che per undici anni  l’ha costretta a vivere dentro un’ingessatura dal collo ai piedi, che nel 1958 è stata miracolata a Lourdes, evento riconosciuto ufficialmente nel  1965  dall’allora Arcivescovo di Messina, Mons. Fasola.

Le conclusioni del Convegno sono state tratte dal Rettore Tomasello e dall’Arcivescovo di Messina S.E. Rev.ma Mons. Calogero La Piana. Il Convegno è stato patrocinato  dall’Università di Messina, dal Gran Priorato di Napoli e Sicilia del Sovrano Militare Ordine di Malta, dall’Ordine dei Medici e degli Odontoiatri di Messina, con la collaborazione dell’Istituto Teologico San Tommaso, dell’Associazione Medici Cattolici Italiani Sezione di Messina), e dell’UNITALSI  Sezione Sicilia Orientale.


Università degli Studi di Messina
Ufficio Stampa
Piazza Pugliatti, n°1 98122 Messina
Tel. 090 676 8961-090 676 8966
http://comunicatistampa.unime.it
E-mail ufficiostampa@unime.it

URL: http://comunicatistampa.unime.it/2013/01/14/le-guarigioni-inspiegate-di-lourdes/