Logo Comunicati Stampa

CONFERITO STAMANI AL PROF. GIORGIO CALABRESE IL DOTTORATO HONORIS CAUSA IN SCIENZE ENOGASTRONOMICHE

Comunicato N° 134 del 18 Maggio 2012

Medico, nutrizionista, dietologo di fama internazionale, il prof. Giorgio Calabrese, siciliano di Rosolini (SR) da 35 anni trapiantato in Piemonte, è stato insignito stamani del Dottorato honoris causa in Scienze Enogastronomiche nel corso di una cerimonia svoltasi in una affollata Aula Magna dell’Università di Messina, che ha più volte tributato scroscianti applausi all’illustre relatore, che a conclusione della manifestazione ha svolto una lectio magistralis su “ La dieta mediterranea nella prevenzione delle malattie metaboliche “.

Coniata da un medico americano (!) alla fine degli anni ’50, l’espressione dieta mediterranea, dal greco “stile di vita“, si fonda sul rispetto del territorio e della biodiversità, si basa su cibi di origine mediterranea e grazie ad essa si ottiene una documentata riduzione della mortalità generale, un minore rischio di malattie cardiocircolari e tumorali ed una maggiore longevità nella popolazione adulta. “Mangiare settimanalmente più legumi, più carni bianche, più pesce, meno carni rosse e salumi, poca frittura, molta frutta e verdura ed usare la punta di un cucchiaino da caffè per insaporire i cibi, senza dimenticare di fare il giusto movimento fisico – ha specificato il prof. Calabrese – significa condurre una vita sana. La medicina da sola non basta nella prevenzione delle malattie e dunque il sapere mangiare da una parte ed  il movimento dall’altra costituiscono il più efficace sistema di prevenzione per giovani ed anziani”.

Il prof. Calabrese, poi, ha fatto riferimento alla dieta iperproteica  promossa dal dott. Dukan ( nei giorni scorsi balzato all’attenzione dei mass media per la sua radiazione dall’Ordine dei medici a causa della massiccia propaganda di prodotti dietetici) evidenziandone gli aspetti non solo negativi ma addirittura pericolosi, ed ha sostenuto il “dono divino” rappresentato da questa dieta mediterranea che tutto il mondo ci invidia: “La dieta mediterranea ce l’ha data il Padreterno, grazie ad un microclima unico al mondo”.

La cerimonia ha avuto inizio con l’intervento del Rettore, che ha  evidenziato essere oggi un “momento di particolare solennità per l’Università di Messina“, ringraziando poi il prof. Giacomo Dugo per avere promosso l’iniziativa, i rappresentanti degli studenti negli organi collegiali, i rappresentanti dell’Università spagnola di Cordoba, gemellata con l’Università di Messina e gli ex prorettori vicari Giovanni Dugo e Giuseppe Calabrò, presenti alla cerimonia; a seguire  l’intervento del prof. Giacomo Malsano, Preside della Facoltà di Scienze mm.ff.nn., che ha portato i saluti della Facoltà e sottolineato l’interdisciplinarietà del Corso di laurea in Scienze Enogastronomiche.

Il prof. Giacomo Dugo ha presentato successivamente il curriculum vitae et studiorum del dottorando Giorgio Calabrese: “Laureato in Medicina e Chirurgia all’Università di Catania e specializzato in Scienza dell’alimentazione all’Università di Pavia, docente all’Università Cattolica S. Cuore di Piacenza e all’Università di Torino, membro dell’Authority europea della sicurezza alimentare, vice presidente dell’Istituto nazionale di ricerca per gli alimenti e la nutrizione, collaboratore con alcune tra le più prestigiose Università americane (Boston, Columbia,  New York, Rockfeller), componente di importanti commissioni nazionali ed europee per l’alimentazione e la salute, autore di numerose pubblicazioni scientifiche su riviste nazionali e internazionali, consulente dietologo del Comune di Torino e della società Juventus campione d’Italia 2011/2012, consulente scientifico di seguitissime trasmissioni, quali Linea blu, Porta a porta, Uno mattina sabato, Medicina 33, Ambiente Italia, collaboratore dei più importanti quotidiani e periodici nazionali, La Stampa, La Repubblica, Il Corriere della sera, Avvenire, Oggi, Donna moderna, Grazia”.

Il Direttore amministrativo, avv. Giuseppe Cardile, ha infine dato lettura della delibera del Senato, con la quale è stato conferito “all’unanimità” il dottorato “honoris causa” al prof. Calabrese.


Università degli Studi di Messina
Ufficio Stampa
Piazza Pugliatti, n°1 98122 Messina
Tel. 090 676 8961-090 676 8966
http://comunicatistampa.unime.it
E-mail ufficiostampa@unime.it

URL: http://comunicatistampa.unime.it/2012/05/18/conferito-stamani-al-prof-giorgio-calabrese-il-dottorato-honoris-causa-in-scienze-enogastronomiche/